Il profeta

Il profeta - Kahlil Gibran | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Kahlil Gibran
DIMENSIONE
12,85 MB
NOME DEL FILE
Il profeta.pdf
ISBN
5634898648076

DESCRIZIONE

Dopo alcuni anni trascorsi in terra straniera, Almustafa (ovvero l'eletto di Dio), sente chegiunto il momento di fare ritorno all'isola nativa. In procinto di salpare egli affida al popolo della citt di Orphalese un prezioso testamento spirituale: una serie di riposte intorno ai grandi temi della vita e della morte, dell'amore e della fede, del bene e del male. Pubblicato a New York nel 1923, "Il Profeta" viene subito accolto con grande favore di pubblico soprattutto presso i giovani, i quali vedono in Gibran un maestro di saggezza. A distanza di tanti anni l'interesserimasto immutato: silloge che abbraccia i problemi fondamentali dell'esistenza, il capolavoro del poeta libaneseanche libro di notevole fascino. Il clima sospeso e rarefatto, il ritmo incantatorio di una scrittura lirica di presa immediata, incisiva e visionaria, l'incontro tra due opposte culture, l'orientale e l'occidentale, sono la cifra di uno stile inconfondibile.

Egli è uno dei cinque maggiori profeti biblici, al quale se ne attribuisce uno: libro di Isaia; è considerato, insieme ad Elia, uno dei profeti più importanti di tutta la Bibbia.Gli succederanno Geremia, Ezechiele e Daniele. Il profeta (Le prophète) è un grand opéra in cinque atti di Giacomo Meyerbeer, su libretto di Eugène Scribe, Carl Franz Van der Velde ed Émile Deschamps da Voltaire e Jules Michelet (Memorie di Lutero).. La prima in Salle Le Peletier dell'Opéra national de Paris del 16 aprile 1849 fu uno strepitoso successo (coincidente con l'attivazione dell'illuminazione elettrica nel Teatro ... Il Profeta aiuta l'uomo contemporaneo ad allontanare l'insofferenza, l'etemporaneità, la scontatezza che molto spesso i rapporti interprsonali acquisiscono in nome della calma, la quiete, il raggionamento rilassato perchè ciò che è giusto da fare molto spesso è la cosa più naturare di questo mondo ... Pubblicato a New York nel 1923, "Il Profeta" viene subito accolto con grande favore di pubblico soprattutto presso i giovani, i quali vedono in Gibran un maestro di saggezza.

Il romanzo criminale secondo Audiard: un film più maturo dei precedenti. Con Tahar Rahim, Niels Arestrup, Adel Bencherif, Reda Kateb, Hichem Yacoubi.

LIBRI CORRELATI