La mitologia della nazione e le due guerre mondiali

La mitologia della nazione e le due guerre mondiali - Giuseppe Condello | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giuseppe Condello
DIMENSIONE
12,11 MB
NOME DEL FILE
La mitologia della nazione e le due guerre mondiali.pdf
ISBN
8441924905248

DESCRIZIONE

Durante buona parte dell'ottocento molti si volsero a rivendicare la libertà e l'indipendenza nazionale. Ma tale rivendicazione era per prevalenti aspetti di carattere patriottico. Sul finire del XIX secolo però inizia ad imporsi l'idea della grandezza della nazione e dello stato nazionale. A seguito di ciò si sviluppa per grandi linee la forte coscienza nazionalista che comporterà l'assolutizzazione, la sacralizzazione del mito della nazione. E la mitologia della nazione si incide fortemente nel divenire delle grandi ideologie del novecento portando a ben due guerre mondiali e al sacrificio di milioni di individui. Forti di quanto la storia ci tramanda oggi possiamo ben dire che non con la guerra, con la supremazia ottenuta mediante la forza e la violenza e con l'imperialismo che si ottiene la realizzazione di una grande nazione. Un altro tipo di nazione è stato ed è possibile: è la nazione liberaldemocratica, che coniugando le più alte aspirazioni di libertà a quelle di eguaglianza rappresenta uno dei frutti di migliore maturazione della civiltà etico-politica occidentale. E non è stato un caso che per l'Italia l'8 settembre 1943 ha segnato la fine di un mito: il mito della nazione fascista.

Il 25 aprile in Italia si festeggia […] Rapporto fra le due guerre . Le due guerre mondiali che hanno sconvolto il secolo scorso dividono tuttora gli storici: se da un lato si possono presentare come due elementi ben distinti e separati, esistono d'altra parte fattori comuni che sostengono l'ipotesi della cosiddetta "guerra dei trent'anni".Il rapporto che lega le due guerre mondiali infatti può portare a credere l'una ... La guerra finì l'11 novembre 1918 con la capitolazione della Germania.

CULTURA STORICA. Un quadro cronologico ragionato che aiuta a rintracciare le cause della Seconda guerra mondiale nelle conseguenze della prima, fissando date ed avvenimenti cruciali premessa di quel fatidico 1° settembre 1939. Società delle nazioni Organizzazione internazionale istituita dalle potenze vincitrici della Prima guerra mondiale allo scopo di mantenere la pace e sviluppare la cooperazione internazionale in campo economico e sociale.

LIBRI CORRELATI