La natura della coscienza

La natura della coscienza - Arnaldo Arduini | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Arnaldo Arduini
DIMENSIONE
3,40 MB
NOME DEL FILE
La natura della coscienza.pdf
ISBN
6123940205332

DESCRIZIONE

L'A. si rifà al problema "Coscienza", già in parte presentato per linee generali nel precedente Fondamenti della psiche, e ne estende la trattazione per giungere ad individuarne la «natura» come il Fondamento stesso della natura dell'Uomo. Prima di affrontare l'analisi della questione l'A. introduce i presupposti filosofici necessari, dalla originaria intuizione aristotelica così come è poi filtrata attraverso la filosofia tomistica medioevale, ed i successivi filosofi e commentatori dell'800-'900.La necessità di questo procedere è dettata dal dover presentare la continuità di una stessa linea di sviluppo che non ha interruzioni né lacune, e nello stesso tempo di congiungerla con le conoscenze più moderne riguardanti la "parte cerebrale", non filosofica,della Coscienza. La questione si dipana pertanto con continuo riferimento al "linguaggio" della Coscienza, ed alla sua razionalità collegata al Pensiero come mezzo d'espressione della Coscienza stessa, il che significa la sua "trasformazione astratto-reale". Nell'insieme dei complessi rapporti Coscienza-Cervello vengono affrontati i temi meno conosciuti, benché sempre oggetto di discussione, come la natura degli "Stati di Coscienza", la formazione della "Conoscenza" e con quest'ultima la formazione della memoria.

il dolore per la martellata sul dito) possa semplicemente "sopravvenire" rispetto a un determinato stato cerebrale. Appunti della facoltà di lettere e filosofia del professor Scarafile sulla Etica. IL file contiene una lunga trattazione sulla natura evoluzionistica della coscienza, il senso morale proprio Un percorso che consente di mettere a fuoco la coscienza e liberarla dalle catene della dualità.

Perciò dobbiamo, quantomeno, cominciare a discriminare tra il falso ed il vero. E, per poter fare quest'opera di discriminazione, dobbiamo metterci sotto a lavorare con la meditazione della coscienza osservante e non-giudicante. DI FRONTE ALLA CATASTROFE DEL GIAPPONE.

LIBRI CORRELATI