Non riesco più a camminare. Una storia di sclerosi multipla

Non riesco più a camminare. Una storia di sclerosi multipla - Silvia Giorgi | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Silvia Giorgi
DIMENSIONE
9,80 MB
NOME DEL FILE
Non riesco più a camminare. Una storia di sclerosi multipla.pdf
ISBN
5651265365842

DESCRIZIONE

Dopo la diagnosi di sclerosi multipla, Silvia Giorgi trova un medico a cui appoggiarsi. A lui indirizza, in e-mail, le sue richieste di aiuto. Con questo sistema di comunicazione, filtrano le notizie sulla sua salute ma anche sulla sua vita, fortemente limitata nelle possibilità da una malattia degenerativa che raramente lascia scampo. Le e-mail vengono conservate dal medico e dopo quattro anni - in presenza di un miglioramento del quadro clinico - vengono qui riproposte nella loro versione originale, nella sequenza in cui sono state scritte. Solo alcune righe di commento dell'autrice, contestualizzano alcuni passaggi del testo.

Una storia di sclerosi multipla: Dopo la diagnosi di sclerosi multipla, Silvia Giorgi trova un medico a cui appoggiarsi.A lui indirizza, in e-mail, le sue richieste di aiuto. Con questo sistema di comunicazione, filtrano le notizie sulla sua salute ma anche sulla sua vita, fortemente limitata nelle possibilità da una malattia degenerativa che raramente lascia scampo. Non riesco più a camminare.

A lui indirizza, in e-mail, le s, prezzo 9.50 euro Disponibile su LibroCo.it Non riesco più a camminare. Una storia di sclerosi multipla Volume 29 of Studi e ricerche: Author: Silvia Giorgi: Publisher: Edizioni Pendragon, 2006: ISBN: 8883424697, 9788883424694: Length: 88 pages: Subjects La testimonianza di Anna ci ha emozionato, perché trasmette con grande forza la volontà di guardare sempre il bicchiere mezzo pieno.

LIBRI CORRELATI