Pellegrini dell'assoluto. Storie di fede e spiritualità raccolte tra Oriente e Occidente (I)

Pellegrini dell'assoluto. Storie di fede e spiritualità raccolte tra Oriente e Occidente (I) - Giampiero Comolli | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giampiero Comolli
DIMENSIONE
6,52 MB
NOME DEL FILE
Pellegrini dell'assoluto. Storie di fede e spiritualità raccolte tra Oriente e Occidente (I).pdf
ISBN
2547944559587

DESCRIZIONE

Rapimenti estatici, visioni mistiche, illuminazioni, risvegli a una nuova realtà colma di senso: questo libro raccoglie le confessioni in prima persona di uomini e donne del nostro tempo che, a un certo punto della loro vita, hanno abbracciato una fede religiosa, si sono incamminati lungo qualche via spirituale. Che cosa è accaduto per spingerli un giorno a una scelta tanto impegnativa quale quella di diventare buddhisti o musulmani o protestanti? In che modo si è modificata la loro vita dopo l'evento, spesso sconvolgente, dirompente, della conversione? Nel corso di lunghi viaggi compiuti non solo in Italia e in Europa, ma anche in alcuni Paesi dell'Asia meridionale, Giampiero Comolli è andato a cercare questi nuovi 'pellegrini dell'Assoluto', facendosi raccontare la loro biografia spirituale; è stato ad ascoltare che cosa 'si prova' quando ci si avvicina allo stato del nirvana o si sente vicinissima la 'presenza' di Gesù; ha cercato di capire perché mai, dopo un lungo periodo di ateismo o di l'indfferenza, una persona decida di tornare a essere cattolica o aderire invece a qualche movimento spirituale di recente formazione; ma ha anche intervistato credenti di varie religioni, per chiedere come avessero vissuto, dal punto di vista della loro fede, i tragici fatti dell'11 settembre. A volte davvero sorprendenti, in ogni caso sempre toccanti, tali racconti di conversione ci mostrano una dimensione del fatto religioso che quasi sempre rimane nascosta: il vissuto intimo della fede, l'impatto della spiritualità sulle parti più profonde del Sé individuale. Non solo: considerate nel loro insieme, queste storie suggestive ci fanno anche capire come stia cambiando la religiosità del nostro tempo, che cosa significhi trovarsi a vivere in una società dove la presenza delle religioni, lungi dallo scomparire, acquista una nuova e inaspettata rilevanza. Scritto con un linguaggio partecipe e discorsivo, il libro di Comolli si presenta quindi al tempo stesso come un viaggio affascinante fra i 'nuovi mistici' della nostra epoca e una riflessione laica, lucida e serena sul mistero insormontabile della fede.
LIBRI CORRELATI