Il libro dei Salmi

Il libro dei Salmi Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
DIMENSIONE
8,89 MB
NOME DEL FILE
Il libro dei Salmi.pdf
ISBN
6985904031036

DESCRIZIONE

Le 150 composizioni raccolte in questo libro sono considerate dalla tradizione religiosa d'Israele "le preghiere" per eccellenza. Come indicano i titoli collocati all'inizio della maggior parte dei Salmi, queste composizioni erano molto usate nella liturgia del tempio di Gerusalemme. Nel libro dei Salmi si incontrano inni di lode e di ringraziamento, lamentazioni o suppliche che nascono dalla situazione di sofferenza del singolo orante o di tutta la comunità d'Israele, meditazioni sulla storia della salvezza, riflessioni sapienzali sul dono della legge e sulla condotta dell'uomo, richieste di perdono, di liberazione e di guarigione, invocazioni di aiuto o di vendetta contro i nemici. La tradizione cristiana ha scelto il libro dei Salmi come fondamento della sua preghiera liturgica, meditandolo alla luce del mistero di Cristo. Nuovo testo CEI con introduzione e note.

Il Concilio Vaticano II° ha coniato questa bella definizione del Salterio: "I salmi sono la voce stessa della sposa (la Chiesa) che. parla al suo sposo (il Cristo)". Approfondimenti….

1 Beato l'uomo che non entra nel consiglio dei malvagi, non resta nella via dei peccatori e non siede in compagnia degli arroganti, 2 ma nella legge del Signore trova la sua gioia, la sua legge medita giorno e notte. 3 È come albero piantato lungo corsi d'acqua, che dà frutto a suo tempo: le sue foglie non appassiscono e tutto quello che fa, riesce bene. 3.1 Il libro dei Salmi nel contesto del canone biblico Il libro dei Salmi occupa un posto rilevante nel canone biblico, apre infatti la terza raccolta della Bibbia ebraica, i K e tûbîm.

LIBRI CORRELATI