Il bambino podalico. Comunicare e giocare con lui per voltarlo a testa in giù

Il bambino podalico. Comunicare e giocare con lui per voltarlo a testa in giù - Gabriella Arrigoni Ferrari | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Gabriella Arrigoni Ferrari
DIMENSIONE
6,58 MB
NOME DEL FILE
Il bambino podalico. Comunicare e giocare con lui per voltarlo a testa in giù.pdf
ISBN
9996911027237

DESCRIZIONE

Condurre una stimolante relazione prenatale con il proprio bambino, comunicare e dialogare con lui - come l'autrice ha già spiegato nel suo libro "La comunicazione e il dialogo dei nove mesi" - è fondamentale per creare i presupposti affinché la madre stessa possa intervenire a promuovere la rotazione del feto che si presenta in posizione podalica. E un'opportunità che andrebbe considerata prioritaria, per poi intervenire, in caso d'insuccesso, con soluzioni alternative che, sia pure a fin di bene, sono comunque intrusive nella relazione madre-bambino. Infatti, manovre ostetriche, agopuntura, moxa, riflessologia piantare, do-in, shiatsu, posizioni corporee sono interventi esterni che costringono il bambino a voltarsi, ma non si pongono il problema di cosa gli sia successo e di cosa stia cercando di dirci. In questo manuale, l'autrice suggerisce come comunicare, attraverso facili esercizi, il senso di protezione al nascituro, come stimolarne l'affettività e il gioco, che sono le basi per la costruzione della relazione genitori-bambino e, nel caso specifico, elementi utili a creare il clima necessario alla rotazione del bambino podalico. La sua lunga esperienza con i bambini podalici, avvalorata dal racconto di numerosi casi raccolti nel corso degli anni, le ha premesso di individuare vari tipi di posizioni podaliche, di interpretarle a livello psicologico e di distillare una serie di istruzioni e di esercizi (autorilassamento profondo, visualizzazioni) utili ai genitori per far sì che il loro bambino si volti a testa in giù.

Aggiungi a una lista + Il bonding dei nove mesi. Guida alla comunicazione con ... Search result for gabriella-ferrari-arrigoni: La comunicazione e il dialogo dei nove mesi.

Guida alla comunicazione con il nascituro per genitori in attesa, educatori prenatali ... A volte vengono consigliati alle mamme dei semplici esercizi fisici, che dovrebbero indurre il bambino podalico a cambiare presentazione. Per esempio la posizione a botticella, in cui bisogna mettersi a quattro zampe, ma con la testa appoggiata a terra, sulle mani o la posizione sdraiata sulla schiena, con dei cuscini sotto al bacino. Il bambino podalico.

LIBRI CORRELATI