La memoria riunita. Il partigiano Renzino e Civitella tra bugie, silenzi e verità

La memoria riunita. Il partigiano Renzino e Civitella tra bugie, silenzi e verità - Santino Gallorini | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Santino Gallorini
DIMENSIONE
11,30 MB
NOME DEL FILE
La memoria riunita. Il partigiano Renzino e Civitella tra bugie, silenzi e verità.pdf
ISBN
4815487210809

DESCRIZIONE

29 giugno 1944, i soldati tedeschi massacrano più di 200 civili nei paesi di Civitella, Cornia e San Pancrazio (Arezzo). Molte case vengono date alle fiamme, la devastazione è totale. Poco tempo dopo, iniziano le recriminazioni dei superstiti verso i partigiani della banda "Renzino", accusati di aver provocato la rappresaglia tedesca. Dopo quasi 70 anni di "memoria divisa", contrassegnata da aspre polemiche e reciproche accuse, basandosi su documenti italiani, inglesi, tedeschi e su testimonianze di vari protagonisti, questo libro ricostruisce gli accadimenti che portarono alla strage, intrecciando la memoria dell'eccidio con la biografia del comandante Renzino. Per la prima volta, una ricostruzione di quei tragici fatti trova il sostanziale assenso dei principali esponenti della parte partigiana e di quella dei familiari delle Vittime: la "memoria riunita".

*FREE* shipping on qualifying offers. La memoria riunita.

364-370. Libri di santino-gallorini: tutti i titoli e le novità in vendita online a prezzi scontati su IBS. Così Santino Gallorini, scrittore aretino e apprezzato studioso di storia locale, con il suo ultimo volume intitolato La memoria riunita. Il partigiano Renzino e Civitella tra bugie, silenzi e verità (Edizioni Effigi), ci offre una ricostruzione fedele e obiettiva dei fatti e delle circostanze che determinarono le efferate stragi naziste di Civitella, Cornia e San Pancrazio nel giugno 1944. La memoria riunita.

LIBRI CORRELATI