Francesco l'ospite folle. Il Povero di Assisi e il Sultano. Damietta 1219

Francesco l'ospite folle. Il Povero di Assisi e il Sultano. Damietta 1219 - Giuseppe Buffon | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giuseppe Buffon
DIMENSIONE
3,56 MB
NOME DEL FILE
Francesco l'ospite folle. Il Povero di Assisi e il Sultano. Damietta 1219.pdf
ISBN
1948503889295

DESCRIZIONE

Un guizzo di pazzia attraversa la vita di Francesco di Assisi. La sua pazzia inquieta i contemporanei e anche noi. Inquietante è soprattutto il suo desiderio di oltrepassare, disarmato, le linee crociate per chiedere ospitalità ad al-Malik, il saggio e cortese Sultano d'Egitto. Ma Francesco non ottiene la conversione di al-Malik, né la corona del martirio. Questo esito inconcludente disorienta i suoi biografi: c'è forse una perfezione differente dal martirio? Orientando l'analisi sul significato attribuito all'evento dai testimoni diretti e dagli interpreti delle epoche successive, è l'antropologia dell'ospite disposto a lasciarsi trasformare dall'accoglienza altrui che l'autore intende verificare nell'esperienza di Damietta. Francesco non si reca in visita al Sultano per cambiare l'altro, ma per cambiare se stesso. E questa, dunque, la novità dell'evento di Damietta? E questa la novità di questo "pazzo per Dio"?

È un faccia a faccia misterioso su cui storici, teologi, artisti e scrittori non hanno mai smesso di interrogarsi: ricerca del martirio? ingenuo atto di audacia? risultato estremo di una volontà di proselitismo o modello esemplare di dialogo interreligioso? Acquista l'eBook Francesco l'ospite folle di Giuseppe Buffon in offerta, scaricalo in formato epub o pdf su La Feltrinelli. Homepage > Damietta. ...

Il grande incontrosultano dimmi come ti chiami.francesco mi chiamo francesco.sultano non ho mai visto abiti come i tuoi su altri sacerdoti cristiani. sei cristiano tu francesco sono cristiano.sultano i sufi, gli Noté /5: Achetez Francesco l'ospite folle.

LIBRI CORRELATI