Oltre la Via Lattea. Gli scienziati che hanno misurato l'universo

Oltre la Via Lattea. Gli scienziati che hanno misurato l'universo - John Gribbin | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
John Gribbin
DIMENSIONE
10,78 MB
NOME DEL FILE
Oltre la Via Lattea. Gli scienziati che hanno misurato l'universo.pdf
ISBN
1563421918097

DESCRIZIONE

Meno di cento anni fa, gli astronomi erano convinti che l'universo fosse costituito solamente dalle stelle della Via Lattea. Alla fine del XX secolo avevano però scoperto che la nostra è solo una tra centinaia di miliardi di galassie che si estendono per uno spazio di migliaia di miliardi di anni-luce. Questa rivoluzione nella comprensione del cosmo e del posto che l'uomo vi occupa è avvenuta in poco meno di un secolo, grazie all'avvento di telescopi sempre più potenti e alla passione di un ristretto gruppo di pionieri ossessionati dal desiderio di misurare la scala delle distanze cosmiche. "Oltre la Via Lattea" narra la storia di questi scienziati, una storia che parla del fascino di un cielo stellato e del duro, ostinato lavoro di coloro che hanno dedicato la vita a carpirne i segreti. Un viaggio nelle immensità dell'universo attraverso le biografie di coloro che per primi lo hanno studiato. Presentazione di Elena Ioli.

Acquistalo su libreriauniversitaria.it! Pubblicato da Dedalo, collana Senza tempo, brossura, data pubblicazione settembre 2019, 9788822046093. Oltre la Via Lattea. Gli scienziati che hanno misurato l'universo è un libro di John Gribbin , Mary Gribbin pubblicato da Dedalo nella collana Nuova biblioteca Dedalo: acquista su IBS a 14.00€! Compra Oltre la Via Lattea.

I campi - illustrati anche nell'immagine - sembrano seguire le linee descritte dai bracci. La galassia M77 si trova a 47 milioni di anni luce di distanza dalla Via Lattea, nella costellazione del Cetus. Oltre i confini della Via Lattea.

LIBRI CORRELATI