SISTRI. Soggetti, procedure e adempimenti del sistema per la tracciabilità dei rifiuti

SISTRI. Soggetti, procedure e adempimenti del sistema per la tracciabilità dei rifiuti - Chiara Scardaci | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Chiara Scardaci
DIMENSIONE
12,30 MB
NOME DEL FILE
SISTRI. Soggetti, procedure e adempimenti del sistema per la tracciabilità dei rifiuti.pdf
ISBN
5909142740441

DESCRIZIONE

Negli ultimi anni la normativa in materia di gestione dei rifiuti ha subito modifiche considerevoli, soprattutto in riferimento all'ideazione del Sistema di Tracciabilità dei Rifiuti, ovvero al SISTRI. Il volume rappresenta una guida operativa che consente ai soggetti interessati di: comprendere in quale tipologia rientrano; conoscere quali sono gli adempimenti a cui sono tenuti e in quali tempistiche. Uno strumento di lavoro ad uso del delegato d'impresa per capire cosa fare e quando in materia di SISTRI. Il volume contiene: il quadro normativo di riferimento: il Testo Unico e le novità introdotte dal DLgs 205/2010; i soggetti e gli adempimenti; il sistema sanzionatorio; il SISTRI e la previgente documentazione cartacea; come funziona il SISTRI; le modalità di iscrizione; come compilare e gestire le schede: Registro; Registro cronologico; Area Movimentazione, Area Conducente; quadro normativo di riferimento aggiornato al DLgs 205/2010 e Circolare 2 marzo 2011.

Con l'articolo 6 del Decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135 se ne è decretata la soppressione, non essendo, tra l'altro, mai entrato definitivamente in funzione. Il SISTRI (Sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti), nasce su iniziativa del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, per permettere l'informatizzazione ... La legge 11 febbraio 2019 n.

4/2008, è stato introdotto nel dicembre del 2009 (decreto ministeriale 17/12/2009) con il duplice scopo di contrastare il traffico illecito e lo smaltimento abusivo dei rifiuti e di semplificare gli adempimenti documentali previsti per ... Crisi di Governo: a rischio manovra e aumento IVA 9 Agosto 2019 Per far partire il nuovo sistema di tracciabilità dei rifiuti, dopo la soppressione del SISTRI dal primo gennaio scorso, bisogna ... Il SISTRI (acronimo per sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti) è stato il sistema informativo voluto dal Ministero dell'Ambiente italiano per monitorare i rifiuti pericolosi tramite la tracciabilità degli stessi. Con l'articolo 6 del Decreto-legge 14 dicembre 2018, n.

LIBRI CORRELATI