Scienza e coscienza

Scienza e coscienza - Giovanni Spina | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Giovanni Spina
DIMENSIONE
8,22 MB
NOME DEL FILE
Scienza e coscienza.pdf
ISBN
4950407335379

DESCRIZIONE

Un maturo professionista viene accusato di omicidio. Alle prove, che sembrano schiaccianti, può opporre soltanto il vuoto della sua memoria e il peso della propria suggestione. La sua coscienza, carica di interrogativi, si scontra con l'evidenza scientifica che lo inchioda, in una lotta serrata ove il mito dell'infallibilità della scienza e la sedicente innocenza di un animo mite sembrano crollare all'unisono. La trama, scandita dalla moderna prosa del giallo giudiziario, non lascia spazio alla fantasia, e avvolge il lettore in una ragnatela che non sembra mai sciogliersi, fino a far nascere il sospetto di una terribile doppia verità. Ma alla fine, ogni scontro ha il suo vincitore, e ogni verità il suo padrone...

E' energia che parla di noi e che ci dice del mondo e di come questo in ogni attimo del nostro esistere ci apre le porte verso infinite possibilità di essere. Il termine coscienza indica quel momento della presenza alla mente della realtà oggettiva sulla quale interviene la "consapevolezza" che le dà senso e significato, raggiungendo quello stato di "conosciuta unità" di ciò che è nell'intelletto.. Il termine deriva dal latino conscientia, a sua volta derivato di conscire, cioè "essere consapevole, conoscere" (composto da cum e scire, "sapere ... La coscienza si può definire in modo intuitivo come ciò che scompare quando dormiamo un sonno senza sogni, oppure quando siamo sottoposti a un'anestesia generale e, come si è soliti dire, perdiamo coscienza.

Quindi possiamo fidarci, non abbiamo bisogno di parteggiare per l'uno o per l'altro a seconda che inconsapevolmente in tv si avvicini ai nostri desideri o scacci meglio le nostre paure. La Coscienza è energia non locale e il suo campo d'azione non va concepito entro i confini del nostro corpo ma al contrario, in modo esteso all'infinito. E' energia che parla di noi e che ci dice del mondo e di come questo in ogni attimo del nostro esistere ci apre le porte verso infinite possibilità di essere. Il termine coscienza indica quel momento della presenza alla mente della realtà oggettiva sulla quale interviene la "consapevolezza" che le dà senso e significato, raggiungendo quello stato di "conosciuta unità" di ciò che è nell'intelletto..

LIBRI CORRELATI