Nuvole nere

Nuvole nere - Pasquale Ruju | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Pasquale Ruju
DIMENSIONE
8,46 MB
NOME DEL FILE
Nuvole nere.pdf
ISBN
6036671123421

DESCRIZIONE

Una favola bucolica si trasforma in tragedia e, ispirandosi a fatti reali, getta luce sul fenomeno inquietante della deriva neonazista che oggi minaccia l'Europa. I Garver vivono a Wolkendorf, piccolo paese immerso nella campagna tedesca. Bernhard, vedovo, si è rifatto una vita con Nadia, pittrice di origini algerine. Insieme, cercano di crescere in armonia i rispettivi figli, Dennis e Jasmine, entrambi adolescenti. La serenità della famiglia comincia a incrinarsi quando alcune case del paese vengono acquistate da simpatizzanti di un nuovo movimento econazista, i Volkischen. L'ombra di una nube minacciosa incombe su Wolkendorf e sui Garver. Un assedio progressivo, un contagio che mina anche il fragile equilibrio interno della famiglia. Man mano che i vecchi residenti abbandonano il villaggio, l'inquietudine dei Garver si tramuta in paura. Sono rimasti ormai soli. Solo loro e i Volkischen. Berhnard non vuole lasciare il paese a cui è legato, vuole proteggere la sua terra e la sua famiglia, ma la sua ostinazione potrebbe portare a drammatiche conseguenze.

di Andrea Cavaletto , Rossano Piccioni, Pasquale Ruju Una favola bucolica si trasforma in tragedia e, ispirandosi a fatti reali, getta luce sul fenomeno inquietante della deriva neonazista che oggi minaccia l'Europa. Per questo le nuvole appaiono bianche. Le nubi temporalesche sono nere, o grigie scure, perché la quantità di acqua è maggiore, la luce diffusa rimane come intrappolata e non riuscendo a sfuggire, la nube non può apparire luminosa ma sarà molto scura, soprattutto alla base. In meteorologia una nuvola (nel linguaggio scientifico chiamata più comunemente nube) è un'idrometeora costituita da minute particelle di vapore d'acqua condensato e/o cristalli di ghiaccio, sospesi nell'atmosfera grazie a correnti ascensionali o in stato di galleggiamento e solitamente non a contatto con il suolo.

di Andrea Cavaletto , Rossano Piccioni, Pasquale Ruju Una favola bucolica si trasforma in tragedia e, ispirandosi a fatti reali, getta luce sul fenomeno inquietante della deriva neonazista che oggi minaccia l'Europa. Per questo le nuvole appaiono bianche. Le nubi temporalesche sono nere, o grigie scure, perché la quantità di acqua è maggiore, la luce diffusa rimane come intrappolata e non riuscendo a sfuggire, la nube non può apparire luminosa ma sarà molto scura, soprattutto alla base. In meteorologia una nuvola (nel linguaggio scientifico chiamata più comunemente nube) è un'idrometeora costituita da minute particelle di vapore d'acqua condensato e/o cristalli di ghiaccio, sospesi nell'atmosfera grazie a correnti ascensionali o in stato di galleggiamento e solitamente non a contatto con il suolo.

LIBRI CORRELATI