Leo De Berardinis fra seconda e terza vita. «La strage dei colpevoli» (Roma, 1982)

Leo De Berardinis fra seconda e terza vita. «La strage dei colpevoli» (Roma, 1982) - Roberta Ferraresi | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Roberta Ferraresi
DIMENSIONE
9,63 MB
NOME DEL FILE
Leo De Berardinis fra seconda e terza vita. «La strage dei colpevoli» (Roma, 1982).pdf
ISBN
4677757040949

DESCRIZIONE

La strage dei colpevoli, "primo censimento teatrale romano" realizzato a Villa Borghese nel settembre 1982 con la direzione di Leo de Berardinis, nasce dall'intenzione di chiamare al confronto in un contesto condiviso le molteplici forze operanti nella scena capitolina del tempo. Collocata in un passaggio meno noto e approfondito rispetto alle fasi maggiori del lavoro dell'artista, stretta fra lo sperimentalismo radicale degli anni Sessanta e Settanta e la progettualità d'ampio respiro culturale degli Ottanta e Novanta, l'iniziativa è la prima di una lunga serie di imprese d'aspirazione collettiva e di forte vocazione politica che di lì in avanti segneranno in maniera decisiva il percorso di de Berardinis. Grazie ai documenti custoditi nell'archivio dell'artista, questo libro si propone di studiarla tanto nelle sue fasi ideative quanto nei suoi esiti a breve e lungo termine, focalizzando in termini sia di continuità che di discontinuità la transizione in atto fra la "seconda" e "terza vita" di Leo.

«La strage dei colpevoli» (Roma, 1982) Ferraresi Roberta edizioni Bonanno collana StudioDAMS , 2020 La strage dei colpevoli, "primo censimento teatrale romano" realizzato a Villa Borghese nel settembre 1982 con la direzione di Leo de Berardinis, nasce dall'intenzione di chiamare al confronto in un contesto condiviso le molteplici forze operanti ... Leo de Berardinis fra "seconda" e "terza" vita: La strage dei colpevoli (Roma, 1982), Bonanno, Acireale-Roma 2019 [monografia] "Immaginare il nuovo". Alle origini del Dams (e della nuova teatrologia), in La passione e il metodo: studiare teatro.

Considerata «la madre di tutte le stragi», il «primo e più dirompente atto terroristico dal dopoguerra», «il momento più incandescente della strategia della tensione» e da alcuni ... Marigliano.. Sabato 14 ottobre, a partire dalle ore 16:00, la città di Marigliano ospita una giornata dedicata alla memoria di Leo de Berardinis, "Maestro imprevisto del teatro italiano".Il ... Nacque il 1° settembre 1937, secondogenito di Umberto e di Amalia Secolo, in località Campi Salentina (Lecce), dove i genitori avevano in gestione un tabacchificio di proprietà della famiglia Reale.Trascorse l'infanzia e l'adolescenza fra Campi e Lecce, compiendo gli studi classici presso la scuola degli scolopi e poi dei gesuiti, prima di partire ventenne per Roma dove, secondo le ... A Vallo della Lucania, nella provincia di Salerno è appena stato costruito un teatro di oltre cinquecento posti intitolato a Leo de Berardinis, grande attore e regista nato a pochi chilometri di distanza, nel Comune di Gioi Cilento..

LIBRI CORRELATI