Heidegger e il suo tempo

Heidegger e il suo tempo - Rudiger Safranski | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Rudiger Safranski
DIMENSIONE
5,12 MB
NOME DEL FILE
Heidegger e il suo tempo.pdf
ISBN
2464037360059

DESCRIZIONE

Unanimemente considerato tra i maggiori filosofi del Novecento, Martin Heidegger, come ha scritto Jacques Derrida, rappresenta anche la maggior «ferita» nella storia della filosofia tedesca. Il «caso Heidegger», le accese e ripetute polemiche intorno alla sua figura e al suo iniziale sostegno al nazismo, ha diviso il mondo culturale e ritardato la comprensione del suo pensiero. Con il proposito di chiudere quella ferita, Riidiger Safranski ripercorre l'intera opera del filosofo di Mess-kirch. Apre così una via inedita, perché se si interpreta il pensiero heideggeriano soltanto dal punto di vista politico, non solo non lo si comprende, ma lo si può addirittura fraintendere. Safranski ha scritto molto più di una biografia: ha descritto un'intera epoca tratteggiando l'articolata costellazione dei pensatori del tempo, da Edmund Husserl a Karl Jaspers, da Karl Lowith a Hans Georg Gadamer, Jean-Paul Sartre, Hannah Arendt, per restituirci integro, al di là del bene e del male, il tormentato percorso esistenziale e creativo di un uomo che, in tutta la sua vita, non si è mai stancato di porre la domanda sulla questione dell'essere, perché «il domandare è la pietà del pensiero».

CONFUCIO COLLIS LONGANESI . EUR 4,90 + Spedizione .

RISPARMIA FINO AL 15% Vedi tutti gli oggetti idonei. Essere e tempo rappresenta una specie di Odissea moderna alla ricerca di un "senso" del quale, alla fine, è trovato solo un annuncio: l'essere deve ancora essere analizzato. Finora, sembra dire Heidegger, abbiamo considerato solo l'esserci (il Dasein); manca completamente il "senso" del Sein.C'è un ostacolo sul nostro cammino: tutta la filosofia, meglio ancora, quelle filosofie che hanno ... Già nel suo Essere e tempo, Heidegger, denunciava il "sì" impersonale, espressione della dittatura dell'opinione pubblica, regno dell'inautenticità, cui opponeva l'esistenza autentica delle sue categorie, una delle quali era quella della "decisione risoluta". Durante il suo rettorato nel '33-'34 chiese alle autorità naziste di revocare, con "destituzione", dall'insegnamento il collega H.

LIBRI CORRELATI