Il ritratto e il suo sguardo

Il ritratto e il suo sguardo - Jean-Luc Nancy | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Jean-Luc Nancy
DIMENSIONE
5,93 MB
NOME DEL FILE
Il ritratto e il suo sguardo.pdf
ISBN
7230158399236

DESCRIZIONE

Attraverso l'esame di alcune tele che hanno segnato la storia della pittura (da Lotto a Matisse), riunite in una personale galleria, Jean-Luc Nancy ci porta di fronte a quell''oggetto' strano e misterioso che compare nel ritratto e attorno al quale si organizza tutto lo spazio pittorico: lo sguardo. E' lo sguardo a 'esporre' il soggetto in pittura e a presentarlo al nostro stesso sguardo. Giocando con la somiglianza, la seduzione del ritratto sta nel suo modo di richiamarci a sé facendoci vedere ciò che non può essere visto. In pagine dense e ritmate Nancy, uno dei filosofi francesi oggi più accreditati, rimette in gioco la definizione del ritratto e il suo senso aprendo nuovi percorsi tra arte e filosofia. Questo piccolo libro si rivolge a un pubblico variegato, che comprende tutti coloro che hanno a cuore i problemi del vedere e dell'immagine.

Hyde (1886) di Robert Louis Stevenson e Dracula (1897) di Bram Stoker come rappresentazione dei modi in cui la letteratura di fine secolo esplorò i più oscuri recessi della società vittoriana e i spesso ... Proseguendo il discorso di un suo precedente saggio, Il ritratto e il suo sguardo, a interessare il filosofo - in una prospettiva che da Cartesio conduce a Lévinas - è lo sguardo di rimando che il volto indirizza a chi lo guarda: «nel ritratto si ritraccia […] la possibilità per noi di essere presenti». Il ritratto e il suo sguardo (Minima): Amazon.es: Jean-Luc Nancy, R. Kirchmayr: Libros en idiomas extranjeros Ilaria Bernardini racconta Il ritratto, il suo nuovo romanzo con due personaggi femminili immensi e vulnerabili.

Attraverso l'esame di alcune opere di pittura, egli evidenzia il ruolo di quell'"oggetto" misterioso che compare nel ritratto e attorno al quale si organizza tutto lo spazio pittorico: lo sguardo. E' lo sguardo a "esporre" il soggetto in pittura e a presentarlo al nostro stesso sguardo. Giocando con la somiglia, la seduzione del ritratto sta nel suo modo di richiamarci a sé facendoci vedere ciò che non può essere visto. E' lo sguardo a "esporre" il soggetto in pittura e a presentarlo al nostro stesso sguardo.

LIBRI CORRELATI