Al mio paese. La mia cucina tra terra e mare

Al mio paese. La mia cucina tra terra e mare - Simone Scipioni | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Simone Scipioni
DIMENSIONE
8,95 MB
NOME DEL FILE
Al mio paese. La mia cucina tra terra e mare.pdf
ISBN
8445088074891

DESCRIZIONE

Nelle ricette raccolte in questo libro ho cercato di proporvi tutto ciò che più si avvicina alla mia idea di cucina, una cucina che nasce al mio paese, Montecosaro, per poi abbracciare tutta la tradizione della cucina popolare marchigiana, accogliendone usi e tradizioni e portandoli nel XXI secolo, interpretandoli con discrezione, attraverso il ricorso a tecniche nuove, ben sapendo che la capacità di un cuoco poggia su due pilastri: la conoscenza della materia prima e dei modi di trattarla nel rispetto della sua natura. Senza mai dimenticarsi che ogni piatto ha una sua storia, una cultura che ne ha dato origine e lo ha conservato fino a farlo arrivare sulle nostre tavole. Preparare piatti come i frascarelli o il potacchio è un modo per ricordare a se stessi che quella civiltà, quei colori, quel mondo sono veramente esistiti e arricchisce i piaceri del palato con quelli della nostalgia.

Ha scritto il suo libro «Al mio paese. La mia cucina tra terra e mare» (Baldini + Castoldi) — parte della vincita di MasterChef — , vive da solo a Montecosaro, un paesino in provincia di Macerata, e fa il consulente partecipando a eventi e show cooking in giro per l'Italia e per il mondo. Da lunedì 19 la prima sintesi della cucina del talento di Montecosaro sarà racchiusa nel volume "Al mio paese - La mia cucina tra terra e mare".

(Lucio Anneo Seneca) All'uomo forte ogni suolo è patria, come il mare ai pesci, ed il curvo cielo, che si stende sul mondo, agli uccelli. (Ovidio) Il mio paese è là dove passano le nuvole più belle.

LIBRI CORRELATI