Che cos'è la comunicazione?

Che cos'è la comunicazione? - Niklas Luhmann | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Niklas Luhmann
DIMENSIONE
3,61 MB
NOME DEL FILE
Che cos'è la comunicazione?.pdf
ISBN
5628443287556

DESCRIZIONE

I contributi raccolti in questo libro provano a dare una risposta alla domanda in apparenza semplice e scontata: "Che cos'è la comunicazione?". Niklas Luhmann si oppone intenzionalmente a una lunga tradizione che vede nell'uomo il soggetto di quella operazione che chiamiamo comunicazione e offre una teoria alternativa che parte dal presupposto che solo la comunicazione può comunicare. La comunicazione acquista così una propria autonomia e diventa l'operazione specifica di quel particolare sistema autoreferenziale che chiamiamo società. Questa decisione apre la strada a una nuova teoria sociologica di enorme potere esplicativo, ma pone anche dei problemi concettuali insoliti, per esempio quale rapporto c'è fra coscienza e comunicazione e quale posto spetta all'uomo in una società che riproduce soltanto comunicazione. In questo libro Luhmann risponde a tali domande in modo semplice e giunge alla conclusione che una sociologia umanista è un lavoro da dilettanti.

L'unione di questi due elementi, dunque, ovvero narrazione + linguaggio audiovisivo, non può che dar vita alla più potente forma di comunicazione che sia mai esistita: la narrazione cinetelevisiva . 4) Comunicazione verbale: serve per "colorire", enfatizzare (=semplificare) ciò che si dice a parole (ex: sguardi, espressioni del volto, gesti..). Aspetti della comunicazione non verbale 1. La comunicazione strategica: che cos'è, definizione ed esempi.

Comunicare in modo efficace significa sapersi esprimere in ogni situazione con qualunque interlocutore sia a livello verbale che non verbale (espressioni facciali, la voce e la postura), in modo chiaro e coerente con il proprio stato d'animo. Che cos'è la comunicazione? Che cos'è l'assertività? Come si possono dire alcune cose senza essere fraintesi? Viviamo nell'epoca della comunicazione per antonomasia eppure mai come in questo periodo è così difficile esprimere veramente ciò che si è, perché si tende a voler esteriorizzare tutto e il troppo storpia sempre! Che cos'è la comunicazione. Dalle critiche al "modello Shannon-Weaver" si evince che la comunicazione non può essere ridotta a un processo di scambio di informazioni, ma è qualcosa di più complesso.

LIBRI CORRELATI