Il Natale di Sissi

Il Natale di Sissi - Valerio Vitantoni | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Valerio Vitantoni
DIMENSIONE
3,32 MB
NOME DEL FILE
Il Natale di Sissi.pdf
ISBN
8183695891480

DESCRIZIONE

Nata la sera del 24 dicembre del 1837, Elisabetta per molti anni festeggiò il suo compleanno e il Natale con gran trasporto, soprattutto da giovane duchessa bavarese nella casa paterna a Monaco di Baviera o sulle rive del lago di Starnberg, circondata dall'affetto dei genitori e dei fratelli. Un tripudio di alberi di Natale, uno per ogni componente della famiglia, trovava sempre posto all'interno delle sontuose stanze; veri e propri boschi d'abeti scintillanti, riccamente decorati e illuminati dalla calda luce di mille candele. Ai piedi di ogni albero c'era sempre un piccolo presepe mentre tutt'attorno, su tavole imbandite, venivano appoggiati regali d'ogni genere che incantavano la vista dei giovani ed eccentrici Wittelsbach, ignari del loro avvenire più o meno tragico. La letizia di questi momenti accompagnò Sissi per lungo tempo, anche quando divenne imperatrice d'Austria, in una Corte rigida che lei considerava una "gabbia dorata". Anche qui, nonostante i malesseri che l'affliggevano, festeggiò sempre con gioia il Natale, come pure nell'amata residenza ungherese di Godollo una volta divenuta regina d'Ungheria. La leggendaria e temuta suocera, l'arciduchessa Sofia, dirà infatti di lei che il Natale era "uno dei suoi grandi momenti, poiché dona molto volentieri e generosamente, sistemando tutto con molto gusto", cercando di trovare doni che rispondessero ai desideri del marito, dei figli e anche delle tante persone del suo seguito. Dopo la tragica e misteriosa morte di Rodolfo Elisabetta non festeggiò più né compleanno né Natale. Si scopra dunque, pagina dopo pagina, come l'imperatrice d'Austria viveva questa ricorrenza: un mosaico di usanze dai Wittelsbach agli Asburgo, con una panoramica interessante sulle abitudini della famiglia imperiale nella vecchia Mitteleuropa, nostalgico viaggio in un'epoca in cui il Natale non era ancora la festa consumistica dei nostri tempi.

204, euro 18). Schloss Possenhofen: Il castello natale di Sissi - Guarda 31 recensioni imparziali, 31 foto di viaggiatori, e fantastiche offerte per Possenhofen, Germania su Tripadvisor. Il Natale Di Sissi è un libro di Vitantoni Valerio edito da Mgs Press a gennaio 2019 - EAN 9788897271819: puoi acquistarlo sul sito HOEPLI.it, la grande libreria online. Il Natale di Sissi è un libro scritto da Valerio Vitantoni pubblicato da Mgs Press nella collana Asburgo x Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e offrirti servizi in linea con le tue preferenze. Il natale di Sissi è un piccolo gioiello che ogni amante di Sissi, delle tradizioni Natalizie, di Monaco e Vienna deve avere nella propria libreria. Tra annotazioni, lettere, documenti storici e testimonianze prende vita questo libro che profuma di spezie ed è illuminato a festa dalle candele degli alberi nei saloni principeschi. La letizia di questi momenti accompagnò Sissi per lungo tempo, anche quando divenne imperatrice d'Austria, in una Corte rigida che lei considerava una "gabbia dorata".

Il bisnonno di Sissi, il Duca Guglielmo von Birkenfeld-Gelnhausen di Renania-Palatinato, era sposato con una sorella del futuro re Massimiliano di Baviera, il quale gli conferì il titolo di Duca. SIssi non amava molto il Natale, anche perché era spesso costretta a passarlo con l'intera famiglia reale, spesso a Vienna. Oltretutto coincideva col suo compleanno e col passare del tempo.

LIBRI CORRELATI