Adolf Hitler: analisi di una mente criminale. Psicologia e psicopatologia del nazismo. Ediz. ampliata

Adolf Hitler: analisi di una mente criminale. Psicologia e psicopatologia del nazismo. Ediz. ampliata - Riccardo Dalle Luche | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Riccardo Dalle Luche
DIMENSIONE
7,79 MB
NOME DEL FILE
Adolf Hitler: analisi di una mente criminale. Psicologia e psicopatologia del nazismo. Ediz. ampliata.pdf
ISBN
8725409160325

DESCRIZIONE

Nella sterminata letteratura sul Terzo Reich quest'opera, interamente revisionata e ampliata rispetto alla precedente edizione, rappresenta un unicum: essa infatti porta in rassegna in maniera dettagliatissima tutti gli aspetti della storia personale di Hitler, della sua interazione col popolo tedesco, e dell'organizzazione del genocidio perpetrato dalle politiche naziste, che possono avere una pertinenza psicopatologica. Si passa dai numerosissimi tentativi interpretativi e diagnostici che molti psichiatri, a partire dall'epoca della Seconda guerra mondiale, hanno attuato sulla personalità del Fuhrer - giungendo a risultati diagnostici eterogenei ma che, nel complesso, concordano nell'evidenziare la presenza di numerosi aspetti psicopatologici nella sua personalità e nel suo comportamento -, all'analisi della regressione di massa trascinata dal legame ipnotico con un leader carismatico: un intero popolo evoluto sul piano scientifico, tecnologico, culturale e filosofico, composto da persone comuni e normali, è stato trasformato nell'esecutore efferato di convinzioni totalmente irrazionali. Pur muovendosi nell'ambito di uno scetticismo metodologico rispetto a una seducente spiegazione psicopatologica del complesso fenomeno storico del nazismo, che ovviamente è stato sostenuto soprattutto da fattori politico-economici e anche ideologici, scientifici e para-religiosi, gli Autori hanno inteso di porre in risalto la particolare regressione psicologica necessaria alla esecuzione criminale delle decisioni politiche, che porta alla luce alcuni meccanismi psichici basici evidenziabili anche a livello di micro e macro-gruppi in ogni contesto antropologico. Prefazione di Paolo Francesco Peloso.

Per informazioni sullo stato degli ordini scrivere a [email protected], Vi risponderemo il prima possibile. Riccardo Dalle Luche, Luca Petrini, "Adolf Hitler: analisi di una mente criminale. Psicologia e psicopatologia del nazismo.

Il libro divertente, la finzione, la storia, il romanzo, la scienza e altri tipi di libri sono libero qui. Poiché questo Hitler ... PRESENTAZIONE "ADOLF HITLER: ANALISI DI UNA MENTE CRIMINALE Sulla follia del Führer e del nazismo" 17 febbraio, 2020 - 11:56 Identificato ormai dalla cultura di massa come l'incarnazione del male assoluto, Adolf Hitler, l'uomo che per una poco più che decennale aberrazione del sistema politico ha cambiato il corso della storia e, nel tentativo di elevare la Germania all'egemonia mondiale ... Psicologia e Filosofia Ammalarsi-Appunti dall'infermeria Virginia Woolf € 9,50-5% € 10,00 .

LIBRI CORRELATI