Sulla strada che porta all'uomo. Dagli insettivori a Homo sapiens: le progressive innovazioni evolutive che hanno portato all'uomo

Sulla strada che porta all'uomo. Dagli insettivori a Homo sapiens: le progressive innovazioni evolutive che hanno portato all'uomo - Dario Cremaschi | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Dario Cremaschi
DIMENSIONE
6,28 MB
NOME DEL FILE
Sulla strada che porta all'uomo. Dagli insettivori a Homo sapiens: le progressive innovazioni evolutive che hanno portato all'uomo.pdf
ISBN
1253612436358

DESCRIZIONE

Come si è passati dagli insettivori che sono diventati arboricoli all'Homo sapiens? Un percorso lungo 66 milioni di anni: in questo volume l'autore ha sintetizzato fisiologia e paleoantropologia per descrivere come, attraverso una serie di innovazioni evolutive, a partire da piccoli insettivori si sia giunti fino all'uomo, con progressivi cambiamenti di aspetto e di funzionamento. Gli argomenti trattati spaziano dalle prime innovazioni evolutive funzionali degli animali (i primi insettivori che si sono arrampicati sugli alberi) e dai primi cambiamenti d'aspetto (primati: proscimmie, scimmie e scimmie antropomorfe), che hanno condotto poi al bipedismo e alla funzionalità della mano (australopiteci) all'aumento delle capacità cerebrali e della potenza mentale (volume, organizzazione cerebrale e intelligenza) che hanno permesso lo sviluppo degli strumenti per parlare, del linguaggio e della comunicazione, del pensiero concreto e di quello astratto, fino all'attribuzione del significato (neuroni specchio) e che hanno condotto al genere homo.

Autore/i Dario Cremaschi ISBN 9788870516876 € 37,05 invece di € 39,00 Sconto 5%. Quantità: ... Sulla Strada Che Porta All'uomo.

Libri-Brossura. Homo sapiens (Linnaeus, 1758; dal latino «uomo sapiente») è la definizione tassonomica dell'essere umano moderno. Appartiene al genere Homo, di cui è l'unica specie vivente, alla famiglia degli ominidi e all'ordine dei primati..

LIBRI CORRELATI