Dove sei? Diario di bordo di un padre sofferente

Dove sei? Diario di bordo di un padre sofferente - Alessandro Flora | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Alessandro Flora
DIMENSIONE
12,58 MB
NOME DEL FILE
Dove sei? Diario di bordo di un padre sofferente.pdf
ISBN
3620430309233

DESCRIZIONE

Il 21 novembre 2016 la piccola Sara muore, a soli 9 anni, in modo improvviso e inaspettato. L'evento travolge la vita tranquilla e ordinariamente felice di una famiglia. Cosciente della possibilità di perdersi nel dolore di una morte inspiegabile, impaurito da una piega imprevista presa dalla propria vita, il padre Alessandro racconta i due mesi successivi al funerale della figlia, descrivendo gli eventi, le situazioni, gli incontri avvenuti in quel periodo. E analizza, in forma di diario, se stesso e gli altri componenti della famiglia, la moglie Lu e i figli Francesco e Stefano. Nel farlo, si interroga sulle questioni più profonde dell'esistenza, dal senso stesso della vita alla sua precarietà. E lo fa senza giungere a una risposta, ma mettendo in luce la fragilità della nostra condizione e la necessità di partire da questa fragilità per costruire un'esistenza cosciente, che sia frutto di scelte e non assomigli troppo all'inevitabile rotolare di una palla su un piano inclinato. Alessandro descrive il suo dolore attraverso racconti personali che possono parlare a ognuno di noi. Dalle sue parole e dalla reazione della sua famiglia traspare la speranza che, sebbene non si possa dare un senso a una morte senza senso, si può forse dare un nuovo senso alla propria vita. Postfazione di Gennaro Matino.

E molto altro ancora. Scarica Dove sei? Diario di bordo di un padre sofferente PDF è ora così facile! Clementino "Diario Di Bordo": Tu sei un amico e non ti nascondo nulla Ti racconto della mia giornata Dei sentimenti che ho Di quel... L'iniziativa del Diario di Bordo, suggerita dagli alunni della Quinta A è stato un buon mezzo per ritrovarci, rivederci, supplire alla forzata lontananza.

Confronta i prezzi di Libri da migliaia di negozi online e trova l'offerta migliore! Da Marco Polo a Samanta Cristoforetti entrambi scrivevano un diario di bordo dove narravano i loro luoghi visitati raccontavano giorno per giorno le loro tratte avvenimenti. Marco Vignaroli.

LIBRI CORRELATI