Privarsi del piacere. Nietzsche e l'ascetismo cristiano

Privarsi del piacere. Nietzsche e l'ascetismo cristiano - Bertrand Binoche | Ericsfund.org Leggi il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza direttamente nel tuo browser. Scarica il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 sul tuo smartphone. E molto altro ancora su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Bertrand Binoche
DIMENSIONE
8,69 MB
NOME DEL FILE
Privarsi del piacere. Nietzsche e l'ascetismo cristiano.pdf
ISBN
6957719388274

DESCRIZIONE

L'artista, il filosofo antico, il prete cristiano e lo scienziato moderno sono tutti favorevoli all'ascetismo. Ma le stesse parole e le stesse pratiche, per esempio la frugalità e la castità, hanno per tutti lo stesso significato? Bentham vede nell'ascetismo un'aberrazione perché non si può desiderare la sofferenza, ma solo il piacere. Schopenhauer lo considera come il solo mezzo per sfuggire alla sofferenza indotta dalla ricerca del piacere. Nietzsche, invece, individua nell'ascetismo un mezzo inaspettato per trovare il piacere nella sofferenza. In Umano, troppo umano (1878) e un decennio dopo, in modo più elaborato e sistematico, nella Genealogia della morale (1887), il filosofo tedesco pretende di pervenire a una valorizzazione post-cristiana dell'afflizione, a una nuova forma di ascesi il cui fine è cancellare in sé stessi, dolorosamente, ogni traccia di ascetismo cristiano.

Professeur d'Histoire de la philosophie moderne - Université Paris Sorbonne Privarsi del piacere. Nietzsche e l'ascetismo cristiano è un libro scritto da Bertrand Binoche pubblicato da EDB nella collana Lampi Privarsi Del Piacere.

L'uomo crede di dover combattere in sè stesso una natura corrotta. E così ritroviamo l'ascetismo cristiano. Purificazione interiore e distacco dal mondo L'ascetismo è una delle pratiche spirituali attraverso cui gli uomini tentano di migliorare sé stessi e, se sono credenti, di arrivare a Dio.

LIBRI CORRELATI