Ricette del Friuli Venezia Giulia

Ricette del Friuli Venezia Giulia - B. Minerdo | Ericsfund.org Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza PDF, TXT, FB2. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza ePUB. Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza MOBI. Il libro è stato scritto il 2020. Cerca un libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
B. Minerdo
DIMENSIONE
6,57 MB
NOME DEL FILE
Ricette del Friuli Venezia Giulia.pdf
ISBN
8518670966867

DESCRIZIONE

Terra di confine, in cui si mescolano popoli e culture, il Friuli Venezia Giulia - tre realtà diverse già nel nome - raccoglie più cucine. Tanta polenta, che si accompagna a formaggi di alta montagna, carne di maiale, pesci e può cuocere nel brodo di fagioli. Dalla tradizione il frico, ancora fagioli nella jota o con la pasta e le cotiche, prosciutto crudo, spiedini che girano in monumentali camini, bollito misto, gulash. Protagoniste le zuppe di verdura arricchite da gnocchetti di semolino oppure orzo. Da non perdere i cjarsons carnici e gli gnocchi si susine o albicocche, specialità di Trieste. Non manca il mare con scampi, gamberi, grancevole, i brodetti, ed è una specialità il baccalà. Per finire dolci di frutta fresca e secca, miele, spezie.

L'origine di questo piatto è antichissima, venne descritto per la prima volta dal maestro Martino da Como, nella sua opera De Arte Coquinaria della metà del XV secolo con il nome di "Caso in patellecte". Nel trattare la gastronomia del Friuli-Venezia Giulia, non vanno mai dimenticate le due anime presenti sul territorio: sfogliando un ricettario regionale, si nota infatti che alcune preparazioni sono interpretate in modo diverso in Friuli e in Venezia Giulia. Cucina Regionale Friulana - Ricette tipiche Friuli Venezia Giulia La cucina tradizionale Friulana nasce dall'incrocio con diverse culture: quella slava, germanica e latina. Mangiare in Friuli Venezia Giulia vuol dire prima di tutto conoscere un'infinità di salumi e formaggi stagionati e non, frutto della tradizione di queste terre famose per i sapori intensi e ricchi dei suoi cibi. Terra storicamente di confine, il Friuli Venezia Giulia si caratteriza per l'alternanza e l'incontro di sapori che provengono dall'Italia e dal Mitteleuropa.Sebbene infatti in tante ricette vi sia la presenza di ingredienti "italiani", come il prosciutto, il pomodoro e il vino, altrettanto può dirsi per le patate, la polenta e altre tipicità dei paesi centroeuropei. Il Friuli Venezia Giulia annovera tra i secondi anche deliziose e pregiate pietanze a base di pesce: valga come esempio lo storione alla giuliana, un arrosto particolarmente saporito grazie al pregiato sapore del ribolla friulano, vino bianco di antica fama medievale. Il Natale in Friuli-Venezia Giulia porta in tavola il meglio di una tradizione culinaria che, pur restando ancorata alle radici, vive profonde contaminazioni geografiche e culturali che danno vita a un mix tutto particolare.

Le sue origini sono antiche, è stato descritto già nel XV secolo da Martino da Como in De Arte Coquinaria. Semplicità e tradizione: sono queste le due parole che ispira l'enogastronomia del Friuli Venezia Giulia, una regione affascinante caratterizzata da paesaggi naturali, pianure e una splendida costa.Si può quindi compiere un percorso alla ricerca di quelli che sono i prodotti tipici e le ricette più gettonate, in modo da comprendere e apprezzare ancora di più il territorio. Friuli-Venezia Giulia. condividi Media 2h 30m.

LIBRI CORRELATI