Il dottore e il paziente. Come ricreare il rapporto di fiducia che avevamo con il medico di una volta

Il dottore e il paziente. Come ricreare il rapporto di fiducia che avevamo con il medico di una volta - Franco Cosmi | Ericsfund.org Siamo lieti di presentare il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza, scritto da Mauro Bonazzi. Scaricate il libro di Creature di un sol giorno. I greci e il mistero dell'esistenza in formato PDF, TXT, FB2 o in qualsiasi altro formato possibile su ericsfund.org.

INFORMAZIONE

AUTRICE/AUTORE
Franco Cosmi
DIMENSIONE
8,99 MB
NOME DEL FILE
Il dottore e il paziente. Come ricreare il rapporto di fiducia che avevamo con il medico di una volta.pdf
ISBN
4908200754804

DESCRIZIONE

La tecnologia e l'intelligenza artificiale sono entrate di prepotenza nella relazione medico-paziente, migliorando la capacità di diagnosi e di cura. Spesso, però, la medicina dimentica che il malato ha anche bisogno di speranza. E se questo bisogno non trova ascolto, il malato può essere tentato di rivolgersi a "guaritori" con pochi scrupoli, a volte difficilmente distinguibili dai medici seri e preparati. Non esistono buone cure senza buona ricerca e la buona ricerca è quella basata sulla sperimentazione. La sola medicina che guarisce è quella scientifica basata su prove di efficacia, ma non si deve dimenticare che al paziente servono anche una buona parola e un'affettuosa carezza. Gli autori sono medici con oltre quarant'anni di esperienza sul campo, quotidianamente in contatto con malati gravi e non gravi, reali o immaginari, che chiedono di essere guariti, curati o almeno consolati. Prefazione di Silvio Garattini.

OVERDIAGNOSIS, OVERINVESTIGATION E OVERTREATMENT 275 21. L'UOMO IMMORTALE 291 22.

Elisa, il rapporto medico-paziente è fondamentale, qui si è incrinato, per cui controlli se chi aveva operato su di lei era iscritto all'ordine dei medici. Forse a questo punto è meglio mettere una pietra sopra al passato e farsi rifare una nuova corona da un nuovo odontoiatra. Nel nostro lavoro nell'ospedale "Raoul Follereau" ci siamo resi conto che la difficoltà nella diagnosi, la scarsezza di stumenti, la penuria di farmaci e la complessità del rapporto medico-paziente ha gravi ricadute anche sull'aderenza del paziente stesso alla terapia che gli viene prescritta, nel senso che un paziente non ben informato non si rende conto dell'importanza di assumere la ... Un paziente ha dei terribili dolori allo stomaco, va dal medico il quale, dopo averlo visitato, gli prescrive delle compresse: "Queste compresse sono molto forti - dice il medico, - le raccomando di prenderne una il lunedì, saltare il martedì, una il mercoledì, saltare il giovedì, una il venerdì, saltare il sabato e così via fino a quando non le avrà finite. La parola "dottore", quindi, si riferisce al fatto che uno studente abbia terminato i suoi studi triennali e abbia conseguito un titolo.

LIBRI CORRELATI